ANNA MARIA TANDA, L’integrazione europea attraverso il dialogo tra città metropolitane. Esperienze di network tra città europee

1. Città metropolitane nel mondo e in Europa: ruolo e modelli di sviluppo

Con una significativa espressione l’ex sindaco di New York Michael Bloomberg ha definito il XXI secolo «City Century», il secolo delle città. Bloomberg sottolinea la rilevanza strategica che nella storia dell’uomo hanno avuto le città: da Atene a Roma, da Parigi a Venezia, da Baghdad a Pechino, nelle città in generale si sono concentrate le migliori capacità intellettive dell’umanità autrici di idee che hanno segnato la storia. La chiave è stata presumibilmente la specialità delle interazioni umane che si svolgono in un’area, quella della città, geograficamente limitata e che alimentano la creatività e il progresso tecnologico. In un secolo come quello attuale, ove il motore dell’economia è principalmente legato al patrimonio di conoscenze, il ruolo delle città di “facilitatrici” delle interazioni umane diventa, dunque, centrale.

Visualizza il documento integrale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Città metropolitane e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.