[Università di Milano-Bicocca, giugno 2016] Convegno di studi di Diritti regionali su “Rappresentanza politica e autonomie” – Call for papers

Bicocca

1. Oggetto del convegno

Il convegno intende indagare il rapporto tra autonomia territoriale e rappresentanza politica, muovendo dalle premesse concettuali che tale rapporto inevitabilmente chiama in causa. A tal fine, la relazione introduttiva del convegno sarà affidata al prof. Giuseppe Duso.

La rappresentanza politica, come ben mostra la sua genesi storica, nella modernità è essenziale anzitutto alla legittimazione della sovranità, sicché la sua applicazione nell’ambito dell’autonomia risulta da subito problematica. La tematica della declinazione territoriale del paradigma della rappresentanza è stata studiata soprattutto negli ordinamenti appartenenti al modello federale, ma ha ricadute molto concrete anche nel contesto degli Stati regionali. Con riguardo all’ordinamento italiano, si pensi soltanto alla nutrita letteratura giuspubblicistica sull’oggetto della rappresentanza negli enti autonomi e gli interrogativi su “che cosa” in fondo rappresentino i consigli regionali e quelli degli enti locali; all’uso delle nascenti regioni ordinarie per sperimentare canali democratici alternativi e al dibattito degli anni ’70 intorno alla partecipazione politica; alle difficoltà della giurisprudenza costituzionale ad ammettere l’uso da parte degli ordinamenti regionali anche solo di nomina che evochino la sovranità (es., sent. 365/2007); al ripensamento radicale del ruolo delle autonomie nelle più recenti riforme istituzionali, anche di rango costituzionale.

Scarica il documento integrale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Autonomia regionale, Avvisi, Bandi, Call for papers, Convegni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.